Sei in Home . News . Il nuovo libro di Matteo Marzotto a sostegno della ricerca FFC

21 novembre 2018

Il nuovo libro di Matteo Marzotto a sostegno della ricerca FFC

Bike TourgetherIl presidente di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Matteo Marzotto torna nelle librerie con un nuovo progetto editoriale charity dedicato al Bike Tour, l’impresa ciclistica solidale ideata dallo stesso Marzotto, che dal 2012 attraversa l’Italia su due ruote per diffondere conoscenza sulla fibrosi cistica.

Bike Tourgether, edito da Cairo Editore, è il racconto di una grande squadra unita dove ciascuno, con il proprio contributo, partecipa alla più importante delle sfide: giungere al più presto all’individuazione della cura definitiva per la malattia genetica grave più diffusa nel nostro Paese. Una staffetta che ha coinvolto amici, volontari, appassionati, sportivi e alcuni campioni del ciclismo italiano, tra cui: Davide Cassani, Mario Cipollini, Claudio Chiappucci; e ancora Iader Fabbri, Massimiliano Lelli e Fabrizio Macchi, presenti sin dalla prima edizione.

Un reportage fotografico con immagini di Alfonso Catalano, autore degli scatti di tutte le edizioni del Bike Tour FFC, che prosegue il racconto del precedente Bike Tour. Pedalando per la Ricerca, entrando nel vivo delle ultime quattro edizioni del tour, con le testimonianze di quanti vi hanno preso parte. Un omaggio all’impegno profuso dai volontari di Fondazione, che in questi anni hanno affiancato e sostenuto i ciclisti lungo il percorso, promuovendo eventi di raccolta fondi a supporto della rete di ricerca FFC.

Anche Bike Tourgether contribuisce al sostegno del progetto strategico Task Force for Cystic Fibrosis, per il quale il Bike Tour ha raccolto negli ultimi quattro anni ben 180 mila euro. Nato nel 2014, finanziato e promosso da FFC e condotto in sinergia con Istituto G. Gaslini e Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova, lo studio ha portato alla luce la molecola ARN23765, selezionata e ottimizzata da uno screening condotto su 11 mila composti e attualmente in fase di studio preclinico. La speranza di una terapia che colpisca la malattia alla radice è sempre più realistica: i ricercatori coinvolti nel progetto stanno lavorando per trovare la formulazione più opportuna di questo promettente correttore da testare sull’uomo. L’obiettivo finale è quello di arrivare nel 2020 a uno studio clinico prima in soggetti sani e poi nei malati FC.

Bike Tourgether è stato presentato ufficialmente al pubblico mercoledì 21 novembre, alle 18.30, al Mondadori Megastore di Milano. L’incontro è stato moderato dal giornalista Nicola Porro. Leggi il comunicato stampa.

Per ordini e informazioni: 045 8123605 – fabio.cabianca@fibrosicisticaricerca.it.

 

Gallery: Photo Courtesy Aldo Castoldi.