Sei in Home . News . Dalla Marafibrositona, 100.000 euro alla ricerca

30 Luglio 2019

Dalla Marafibrositona, 100.000 euro alla ricerca

I figliocci di Engy, in posa durante Marafibrositona.
Serena Angelinetta con uno dei trampolieri. Il tema era “Vivere come le giraffe”.

A un mese esatto dall’evento, Serena Angelinetta, sorella di Angelica, e Elisa Palo, le due principali organizzatrici della Marafibrositona, rendono nota l’importante cifra raggiunta: 103.544 euro di donazioni. Serena, Elisa e tutta la famiglia di Serena si erano dati come obbiettivo 100.000 euro, per questa edizione, sperando di superare gli 80.000 euro raccolti lo scorso anno. Traguardo raggiunto e superato!

Si dicono tutti molto orgogliosi, anche perché inizialmente non erano così fiduciosi: la mancanza di Angelica, ideatrice e immagine della Marafibrositona, si è fatta tanto sentire. La forza l’hanno trovata nel suo ricordo, nel suo intenso desiderio di raccogliere fondi per la ricerca, per dare una speranza di futuro ai malati FC, anche dopo di lei. Serena ricorda così Angelica: “Sono stata sempre il suo braccio destro. Nelle fasi organizzative, l’ho sempre lasciata fare: la mente era lei, io, solamente, ho sempre dato tutto l’aiuto che mi veniva richiesto.”
Ed ecco cosa scrive Elisa, tra le più care amiche di Engy, in una lettera a lei indirizzata: “Abbiamo dato il massimo, e l’abbiamo fatto per renderti orgogliosa di noi, lo abbiamo fatto per dar voce alle tue parole.” E poi un invito, che appare più un monito: “Organizzate, parlate, fate conoscere e aiutate! E non dimenticate che fare del bene è impegnativo, ma fa bene. Troveremo una cura, è una promessa!”.

Presente all’evento anche Rachele Somaschini, pilota di rally e testimonial della Fondazione. A fronte di un’offerta libera, Rachele ha accolto nella sua macchina da rally i partecipanti all’evento, facendo provare loro un’autentica e forte emozione sportiva. “Il lascito di Angelica a questa manifestazione è unico, le sue amiche e Serena hanno fatto tanto”, dice Rachele, “Per me è stato un onore poter dare un contributo”. Questa iniziativa, in sole 2 ore, ha raccolto 700 euro di donazioni.


Elisa, mentre ascolta il discorso di Serena prima della partenza.

I partecipanti alla manifestazione sono stati circa 4.000. Raccontano gli organizzatori: “Nonostante il caldo si sono riunite tantissime persone. Hanno ordinato i pacchi gara – contenenti la maglia della Marafibrositona e altri gadget – da tutta Italia, anche dalla Sicilia. Non tutti hanno potuto partecipare, ma abbiamo sentito la loro presenza e il loro sostegno.”

100.000 euro saranno destinati al progetto Task Force for Cystic Fibrosis, mentre i restanti, a cui va aggiunta la ragguardevole cifra di circa 45.000 euro derivata da iniziative varie come Natale 2018, Pasqua 2019, altre donazioni per Angelica e alcuni eventi estivi organizzati dalla Delegazione FFC di Como Dongo, verrà destinata a settembre, una volta che i nuovi progetti scientifici saranno pubblicati ufficialmente e disponibili all’adozione.

Guarda il video dal profilo Facebook di Serena.