Sei in Home . Informati . Domande e Risposte . Il trapianto polmonare non ha indicazione nell’insufficienza respiratoria da polmonite Covid-19

12 Novembre 2020

Il trapianto polmonare non ha indicazione nell’insufficienza respiratoria da polmonite Covid-19

Autore: Francesco
Argomenti: Epidemia, Trapianti
Domanda

Salve, ho mio padre all’ospedale ed è in una situazione molto grave, in quanto affetto da covid e ha i polmoni che non funzionano: è intubato in rianimazione.  Vorrei sapere se si può donare un lobo o un polmone nel comune di Catania. Farei qualsiasi cosa per aiutarlo. Avrei anche un’altra domanda: se non si potesse donare un polmone da vivo o richiedere un polmone al centro donazioni. Non so, si dovrebbe parlare con l’ospedale in cui è ricoverato o con qualcuno che si occupa di queste cose, qualcuno più in alto? Aspetto una risposta al più presto. Grazie

Risposta

Purtroppo dobbiamo rispondere che non è possibile fare trapianti d’organo e in particolare trapianto parziale o totale di polmoni in un ammalato di Covid, che pensiamo abbia una polmonite interstiziale ed è in ventilazione meccanica mediante intubazione. I trapianti di polmoni sono possibili solo in assenza di infezione polmonare grave. Non ci risulta che mai si sia pensato a trapianto polmonare in malati di Covid.

G. M.


Se hai trovato utile questa risposta, sostieni la divulgazione scientifica

Dona ora