Sei in Home . Informati . Domande e Risposte . Kaftrio non è prescrivibile a soggetti FC che non abbiano almeno una copia di mutazione F508del

16 Settembre 2020

Kaftrio non è prescrivibile a soggetti FC che non abbiano almeno una copia di mutazione F508del

Autore: Daniela
Argomenti: Nuove terapie
Domanda

Con le mutazioni 2789+5GC>A e R553X, quali sono le problematiche relative e mio figlio? Può essere curato con il Kaftrio?

Risposta

Pensiamo che la mutazione indicata con 2789+5GC>A in realtà sia la mutazione 2789+5G->A, mutazione con funzione residua, e l’altra mutazione sia scritta correttamente: R553X, una mutazione stop.
Il problema di fondo legato a queste mutazioni è che nessuna delle due è la mutazione F508del. Il nuovo farmaco Kaftrio è stato approvato per chi ha due mutazioni F508del, oppure una mutazione F508del accompagnata da una mutazione con “funzione minima” (1).

Sono definite “mutazioni con funzione minima” quelle che portano a una mancata produzione della proteina CFTR o a una proteina CFTR che non funziona (come nel caso di R553X), sia a una proteina CFTR che non risponde a ivacaftor (Kalydeco) o alla combinazione tezacaftor/ivacaftor (Symkevi) in vitro. Ripetiamo che ciascuna di queste mutazioni deve avere in accompagnamento come seconda mutazione la più frequente F508del perché sia indicato Kaftrio. Siamo comunque in attesa di conoscere se l’approvazione di Kaftrio, deliberata da EMA nell’agosto 2020, confermerà la lista Vertex di mutazioni con funzione minima riprodotta al link riportato sotto (2).

1) ema.europa.eu/en/documents/product-information/kaftrio-epar-product-information_en.pdf
2) Mutazioni CFTR con funzione minima

G. Borgo


Se hai trovato utile questa risposta, sostieni questo servizio

Dona ora