Sei in Home . Informati . Domande e Risposte . Supplementazione di sodio nelle persone con FC con integratori alimentari in compresse

23 Settembre 2019

Supplementazione di sodio nelle persone con FC con integratori alimentari in compresse

Autore: Lucilla
Argomenti: Perdita Sali
Domanda

Buongiorno la mia non è una domanda ma un’informazione collegata a una domanda-risposta del 9 settembre, riguardante l’integrazione di cloruro di sodio: mio figlio sta utilizzando da qualche mese l’integratore specifico per la FC Wadi della Neupharma (Cloruro di sodio + Magnesio) con ottimi risultati.
È formulato in compresse e permette un dosaggio preciso del cloruro di sodio risolvendo anche il problema del sapore salato delle soluzioni acquose. Cordiali Saluti.

Risposta

Integriamo la cortese segnalazione, ricordando che il prodotto salino indicato contiene per ciascuna compressa 393 mg di sodio. Con riferimento alla domanda-risposta indicata (1), memorizziamo che la quantità di sodio indicata come supplementazione abituale per il lattante con FC è di circa 500 mg al giorno, per bambini oltre i 2 anni, a seconda del peso, fino a 4.000 mg per giorno; per adolescenti e adulti fino a 6.000 mg per giorno. Con l’avvertenza che tali dosi andrebbero aggiustate in rapporto a circostanze che comportano aumentata sudorazione: calura, febbre protratta, attività fisica intensa, con particolare attenzione anche a episodi di vomito e diarrea, che pure contribuiscono alle perdite di sale.

1) Disidratazione con perdita di sodio in FC: l’importanza di fornire abitualmente un supplemento di sale, da aumentare nella stagione estiva e in altre condizioni critiche, con adeguato apporto di liquidi, 9/9/2019

G. M.


Se hai trovato utile questa risposta, sostieni questo servizio

Dona ora