Sei in Home . Area ricercatori . I progetti di ricerca . FFC#14/2020 – Nuove armi contro Mycobacterium abscessus e altri micobatteri non tubercolari

FFC#14/2020
Nuove armi contro Mycobacterium abscessus e altri micobatteri non tubercolari

New weapons against Mycobacterium abscessus and other nontuberculous mycobacteria

Ricerca europea per trovare nuovi antibiotici contro Mycobacterium abscessus, il più diffuso dei micobatteri non tubercolari, dannosi per il polmone FC.

Per completare questo progetto mancano ancora 34.000 euro

Dona Ora

Dati del Progetto

Responsabile
Maria Rosalia Pasca (Università degli Studi di Pavia, Dip. di Biologia e Biotecnologia Lazzaro Spallanzani)
Categoria/e
Partner
Vladim Makarov (Federal Research Center, Moscow); Santiago Ramon-Garcia (University of Zaragoza); Enrico Tortoli (Div. di Immunologia, Trapianti e Malattie Infettive - HSR, Milano)
Ricercatori coinvolti
12
Durata
1 anno
Finanziamento totale
57.000 €
Adozione raggiunta
23.000 €

Progetto pilota

Obiettivi

      Maria Rosalia Pasca

I micobatteri non tubercolari (NTM) stanno emergendo come importanti patogeni nelle infezioni polmonari che colpiscono i pazienti, soprattutto adulti, affetti da fibrosi cistica (FC). Tra le sottospecie di NTM, Mycobacterium abscessus (Mab) sta diventando il patogeno più diffuso e il più preoccupante nei centri FC in tutto il mondo perché resistente a molti farmaci. C’è un urgente bisogno di nuovi farmaci contro Mab. Questo progetto continua il precedente FFC#19/2018, si basa sempre sulla collaborazione fra l’Istituto S. Raffaele di Milano e l’Università di Mosca, cui si aggiunge l’Università di Saragozza. I ricercatori intendono approfondire lo studio dei nuovi composti da loro già identificati e di altri in precedenza scoperti, e sintetizzarne altri ancora. Gli esperimenti valuteranno di tutti questi composti il meccanismo d’azione e l’eventuale sviluppo di resistenza dei micobatteri nei loro confronti, l’attività in vitro nei confronti del biofilm di Mab e sempre in vitro la loro possibile attività sinergica in combinazione con farmaci già in uso. I migliori composti saranno ulteriormente caratterizzati (ad esempio: in combinazione con modulatori CFTR) e saranno testati in vivo usando un modello di topo FC infettato da Mab, al fine di trovare armi più efficaci contro Mab stesso e altri NTM.

Objectives

Non-tuberculous mycobacteria (NTMs) are emerging as important pathogens in lung infections, especially affecting cystic fibrosis (CF) adults. Among the subspecies of NTM, Mycobacterium abscessus (Mab) is known as the most widespread and worrying pathogen all over the world, displaying resistance to many drugs. There is indeed an urgent need for new drugs against Mab. This study will extend the results of the FFC#19/2018 project, thanks to the collaboration between S. Raffaele Institute in Milan and the University of Moscow, and a new contribution from the University of Zaragoza. The researchers intend to deepen the study of some compounds they have already identified and others to be synthetized. The experiments will evaluate the compounds’ mechanism of action and their drug resistance’ induction, as well as the in vitro activity against Mab biofilm and possible synergistic behavior with currently available drugs. The best compounds will be further characterized (e.g. in combination with CFTR modulators both in vitro and in vivo) and will be tested in vivo in a Mab-infected CF mouse model, with the ultimate goal of finding more effective weapons against M. abscessus and others NTM.

Chi ha adottato il progetto

Smartform/Tattooform
Smartform/Tattooform
€ 15.000
Guadagnin srl
Guadagnin srl
€ 8.000