Sei in Home . Area ricercatori . I progetti di ricerca . FFC #3/2002 – Ruoli non battericidi dell’azitromicina: rilevanza per la terapia della fibrosi cistica

FFC #3/2002
Ruoli non battericidi dell'azitromicina: rilevanza per la terapia della fibrosi cistica

Roles of azithromycin other than bactericidal : relevance for therapy of cystic fibrosis

Lo studio intende testare le capacità antinfiammatorie dell’Azitromicina, un farmaco già impiegato in FC come antibiotico per batteri gram-positivi, sulla base di segnalazioni che ne indicano l’efficacia curativa anche se somministrato a pazienti con infezione da batteri non sensibili all’Azitromicina.

Dati del Progetto

Responsabile
Paola Melotti (Centro Regionale Fibrosi Cistica - Ospedale Maggiore, Verona)
Categoria/e
Durata
3 anni
Finanziamento totale
211.000 €
Adozione raggiunta
211.000 €

Obiettivi

Lo studio intende testare le capacità antinfiammatorie dell’Azitromicina, un farmaco già impiegato in FC come antibiotico per batteri gram-positivi, sulla base di segnalazioni che ne indicano l’efficacia curativa anche se somministrato a pazienti con infezione da batteri non sensibili all’Azitromicina.