Sei in Home . Area ricercatori . Ricercatori FFC . Scaravilli Vittorio

Vittorio Scaravilli

Dati del Ricercatore

Istituto
Università degli Studi di Milano - Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico
Indirizzo
Dip. Anestesia, Rianimazione ed Emergenza Urgenza - via Francesco Sforza, 20122 Milano
Indirizzo email
vittorio.scaravilli@gmail.com
Numero di telefono
02 55033676 - Fax: 02 55033230

Competenze e linee di ricerca sviluppate

Vittorio Scaravilli si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 2008 presso l’Università di Milano-Bicocca, coseguendo la specializzazione in Anestesia e Rianimazione, presso lo stesso ateneo, nel 2014. Da maggio 2016 è dirigente Medico presso la Fondazione IRCCS Ca’ Granda – Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. È autore di oltre 70 pubblicazioni internazionali.
Per FFC si occupa di ricerca nell’ambito del trapianto di Polmone. In particolare, poiché i pazienti con fibrosi cistica possono avere una alterazione della funzione del ventricolo destro che si manifesta durante il trapianto con un deterioramento cardiologico acuto, si può presentare la necessità di usare delle tecniche di circolazione extracorporea del sangue durante il trapianto. Il Levosimendan è un nuovo farmaco usato fino ad ora per pazienti con malattie cardiache che potrebbe essere molto utile per prevenire la disfunzione del ventricolo destro. Vittorio Scaravilli e il suo gruppo di ricerca vogliono studiare con l’ecocardiografia la funzione del ventricolo destro dei pazienti con la fibrosi cistica in lista per trapianto polmonare, al fine di sviluppare una nuovo esame diagnostico ecografico non invasivo, ripetibile anche a letto del paziente. Con l’ecografia cardiaca potrebbe essere possibile trovare i pazienti a più alto rischio di complicanze cardiologiche intraoperatorie, che potrebbero beneficiare di un trattamento farmacologico con Levosimendan.