Sei in Home . News . XV Seminario di Primavera e Raduno nazionale dei Volontari FFC

26 maggio 2017

XV Seminario di Primavera e Raduno nazionale dei Volontari FFC

Arriva un fine settimana di festa per amici, sostenitori e volontari FFC.  Si aprirà sabato mattina con il Seminario di Primavera, dedicato a informare sui più recenti progressi e sugli sviluppi futuri della ricerca in campo FC e a fare un bilancio dei percorsi di ricerca compiuti e dei risultati ottenuti in questo lungo periodo di impegno della comunità scientifica italiana e della grande famiglia dei suoi sostenitori, anima della Fondazione (scopri il programma e scarica la brochure).

Seguirà il Raduno Nazionale dei Volontari della Fondazione, che si terrà dal pomeriggio di sabato 27 a domenica 28 maggio presso la Fondazione CUM, in via Bacilieri 1/a, a San Massimo (VR). Filo conduttore dell’appuntamento di quest’anno il ventesimo anniversario della nascita di FFC, fondata nel gennaio del 1997 a Verona.

Il Raduno inizierà alle 14.15 con i saluti del Presidente FFC Vittoriano Faganelli, del Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona Francesco Cobello e dei rappresentanti delle principali realtà italiane che si occupano di fibrosi cistica: Marco Cipolli (Vicepresidente Società Italiana FC), Gianna Puppo Fornaro e Patrizia Volpato (Presidenti Lega Italiana FC e LIFC Veneto).
Dalle 14.50 si aprirà invece il cassetto dei ricordi con le testimonianze dei fondatori FFC Vittoriano Faganelli, Matteo Marzotto, Michele Romano e Gianni Mastella, con la conduzione dell’ambasciatore FFC Paolo Faganelli; dei responsabili delle prime Delegazioni: Bice Gallo di Belluno, Dario Antoniazzi di Vicenza, Morena Ballarini di Bologna, Claudia Rinaldi di Ferrara, Adriana De Santis di Latina, Gabriella Pansini di Torino, Cristina Scagnolari di Rovigo, Annamaria Marcon di Treviso Montebelluna e di Tecla Zarantonello, ex responsabile della comunicazione FFC e ancora attivissima collaboratrice, presente fin dal primo anno di istituzione della onlus.
La giornata si concluderà con la grande festa del Ventennale che si terrà la sera a Villa “La Mattarana”.

La domenica sarà dedicata ai lavori di gruppo con tre laboratori che tratteranno i temi della raccolta fondi, eventi e amministrazione; della comunicazione; della ricerca. Le diverse sessioni si concluderanno con la discussione in riunione plenaria e i saluti finali.

Per tutti i dettagli sfoglia il programma del Raduno.