Sei in Home . Informati . Domande e Risposte . I nebulizzatori ad aria compressa, pur con tempi più lunghi, possono ben sostituire i più veloci aerosolizzatori elettronici

4 Giugno 2019

I nebulizzatori ad aria compressa, pur con tempi più lunghi, possono ben sostituire i più veloci aerosolizzatori elettronici

Autore: Silvana
Argomenti: Aerosol
Domanda

Su prescrizione, devo assumere Vantobra fiale, per il quale mi è stato prescritto l’utilizzo dell’apparecchio E-Flow Rapid. Poiché dovrò attendere diversi giorni per l’assegnazione del predetto apparecchio, nel frattempo posso usare il Pari Boy già in mio possesso? Grazie.

Risposta

Vantobra è un preparato per uso aerosolico a base di Tobramicina (antibiotico).
Tutti i farmaci somministrabili per aerosol possono valersi dei nebulizzatori standard ad aria compressa, come quello citato nella domanda (Pari Boy). Il nebulizzatore elettronico E-Flow Rapid rappresenta un certo miglioramento nella tecnica aerosolica, sia per la qualità delle particelle aerosoliche che ottiene sia, soprattutto, perché accorcia di molto i tempi di aerosolizzazione. E questo è un vantaggio non piccolo per la sostenibilità di terapie di lunga durata. Tuttavia, accettando tempi di somministrazione un po’ più lunghi, si può ottenere comunque una buona penetrazione delle particelle aerosoliche curative anche con nebulizzatori ad aria compressa: non va dimenticato che una buona diffusione del farmaco nell’albero respiratorio, specie nelle sue diramazioni terminali, si avvantaggia anche di adeguati tempi di somministrazione.

G. M.


Se hai trovato utile questa risposta, sostieni questo servizio

Dona ora