Sei in Home . News . Al via il progetto #DistantiMaVicini: il Presidente FFC Matteo Marzotto incontra la Community

24 Marzo 2020

Al via il progetto #DistantiMaVicini: il Presidente FFC Matteo Marzotto incontra la Community

Al via il progetto #DistantiMaVicini in cui Matteo Marzotto, Presidente FFC, incontra la Community per condividere senso di solidarietà e appartenenza.

Di fronte all’emergenza Covid-19 la priorità assoluta per Fondazione è stata quella di tutelare la salute dei propri volontari, delle loro famiglie, dei collaboratori e sostenitori. – ha dichiarato Matteo Marzotto lo scorso 20 marzo in videocall con alcuni volontari del PiemonteGrazie allo Smart Working, ma soprattutto a un grande spirito di squadra, stiamo trasformando le tradizionali attività di Fundraising e Comunicazione in digitali, per poter coinvolgere la nostra Community nel rispetto delle norme oggi fondamentali e da noi totalmente condivise e in parte anticipate dall’inizio della crisi ”.

Con #PasquaSmartFFC, la Campagna di Pasqua 2020 converte le uova di cioccolato nel primo Uovo 100% RICERCA e invita a sostenere la ricerca scientifica sulla fibrosi cistica attraverso la prima Campagna istituzionale FFC interamente online.

Con lo stesso spirito nasce #DistantiMaVicini, il programma di call virtuali che vedranno impegnati Matteo Marzotto e Fabio Cabianca, responsabile Fundraising e Rapporti con il territorio di FFC, per oltre un mese, in dialogo con le oltre 140 Delegazioni e i Gruppi di Sostegno che collaborano con FFC. Alla prima chiamata in Piemonte hanno aderito con entusiasmo Barbara con Matilde di Casale Monferrato; Emanuela di Valle Scrivia; Daniela, Maria Antonietta, Massimo con Elena, Paolo con Fabiana, Salvatore con Marta di Torino e diversi ‘piccoli-grandi guerrieri’ – come ha chiamato Matteo Marzotto i ragazzi malati intervenuti -.

Quali sono gli argomenti trattati durante gli incontri? Si è parlato del Raduno annuale, che per ora è stato rimandato a data da definire, e del Seminario di Primavera, che si sta ipotizzando di realizzare in streaming per riscontrare i volontari sugli avanzamenti della ricerca sulla fibrosi cistica internazionale e di Fondazione, in relazione anche ai progetti ‘adottati’. Rispetto agli eventi, la linea di Fondazione è quella di non annullarli, bensì di rimandarli, consapevoli della difficoltà di tenuta e dispersione di energie che questo implica, ma convinti che dobbiamo avere fiducia in tempi migliori. “Fondazione è solida. La ricerca non si ferma, ci sono tutte le energie per poter portare avanti la nostra missione. – ha dichiarato il Presidente Matteo Marzotto – credo che questa terribile crisi Covid-19 per i nostri guerrieri sia “un’emergenza nell’emergenza”, questa battaglia per un respiro, oggi di tanti, per i nostri ragazzi è purtroppo una condizione quotidiana; per questo credo fermamente che le nostre attività per la raccolta non devono fermarsi cosicché la generosità non si fermi. Da imprenditore posso dire che sono poche le aziende che conosco capaci di crescere costantemente nella raccolta e negli impieghi come FFC ha saputo fare per oltre vent’anni. Anche dopo momenti difficili, come la crisi del 2008, Fondazione ha trovato stimoli e forza per reagire e nel 2019, rispetto allora, quasi triplicare la raccolta fondi. Sono fiducioso che anche questa sapremo ripartire”. E nel salutare ha invitato gli amici volontari a mantenere vivi i rapporti con la sede e il Gruppo di Consultazione, nato per recepire le istanze del territorio, concludendo “Non c’è migliore antidoto ai momenti bui dello stare vicini. Per questo, mai come oggi, il mio invito va nel curare i rapporti con i vostri cari, ma non solo, anche con la Community, per coltivare quel senso di appartenenza, di grande famiglia che non ci fa sentire soli. Io, noi di Fondazione, restiamo a disposizione, con affetto e spirito di servizio, ma prima ancora di solidarietà e condivisione”.

Il programma completo delle call:
20 marzo – Piemonte
23 marzo – Sicilia con Anna Rosa e Roberta, Daniele, Michela, Stefania e  Emiliano
25 marzo – Lombardia con Alan e Alice, Nicla, Giancarlo, Francesca e Davide, Maria Fasoli – che ha partecipato solo telefonicamente – Vittorio, Roberto, Edoardo, Rachele, Antonio e Paola
27 marzo – Veneto con Katia, Fabio, Eleonora, Alex, Laura, Sara, Paolo, Alessia, Patrizia, Alessandra, Marina, Elisa, Andrea, Dario e Chiara
30 marzo – Calabria, Puglia, Basilicata
1 aprile – Emilia Romagna
3 aprile – Lazio e Campania
6 aprile – Liguria e Trentino
8 aprile – Toscana
9 aprile – Sardegna
10 aprile – Marche e Umbria