Sei in Home . News . Sparkling December Party: dal Metropole 20 mila euro per il progetto Task Force

19 dicembre 2018

Sparkling December Party: dal Metropole 20 mila euro per il progetto Task Force

Sabato 15 dicembre, al Metropole di Venezia, si è rinnovato il tradizionale e tanto atteso appuntamento natalizio con lo “Sparkling December Cocktail & Dinner Party”, quest’anno arricchito dai festeggiamenti per i 50 anni dello storico Hotel.

Strepitosi decori hanno sbalordito gli ospiti che si sono trovati immersi in un’atmosfera magica, dominata dal rosso, declinato nelle sfumature del Tartan Scozzese, tema scelto per la celebrazione di quest’anno. Tra i presenti: la contessa Diamante Marzotto; l’autore, regista e presentatore della BBC Francesco Da Mosto con la moglie Jane; la professoressa Frances Corner, Head of London College of Fashion; l’artista Angela Pintaldi; il maestro d’orchestra John Axelrod; l’attore americano Matthew Fox; l’artista statunitense Joseph Kosuth; l’attore, regista e cantante Leopoldo Mastelloni; i proprietari della Galleria Contini, Riccarda e Stefano; gli imprenditori Carla e Bernardo Braccialini.

Anche per questa edizione lo “Sparkling December Cocktail & Dinner Party” è stato un’importante occasione per sostenere Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica, charity partner dell’evento. Una collaborazione nata dall’amicizia che legava Gloria Beggiato alla contessa Marta Marzotto, e che prosegue oggi con la sua famiglia.

Il ricavato della serata, di 20 mila euro, sarà infatti destinato all’adozione del progetto Task Force for Cystic Fibrosis – fase preclinica. Promosso da FFC in sinergia con i Gruppi di ricerca di eccellenza mondiale, Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) e Istituto Giannina Gaslini di Genova, lo studio ha già portato all’identificazione di alcuni composti in grado di ripristinare la proteina errata causata dalla mutazione più diffusa, F508del. L’obiettivo finale è quello di arrivare nel 2020 a uno studio clinico in malati FC, impiegando la combinazione di farmaci risultata più efficace e più sicura.

Leggi il comunicato stampa.