Sei in Home . Area ricercatori

Area ricercatori

Bando per progetti di ricerca FFC 2017

Il 15 dicembre di ogni anno viene emanato un bando per la presentazione di progetti di ricerca sulla fibrosi cistica, con aree prioritarie di ricerca definite, entro le quali devono collocarsi i progetti, che si richiede siano orientati, più o meno direttamente, a cure innovative per la malattia. La scadenza, improrogabile, della presentazione dei progetti è al 15 febbraio dell’anno successivo.

Scarica la documentazione

Come si seleziona un progetto di ricerca FFC?

L’iter adottato dalla Fondazione per la valutazione e la selezione dei migliori progetti di ricerca da finanziare è lungo e rigoroso. Scopri il protocollo seguito.

Leggi

I progetti finanziati dalla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica

Vedi tutti

Due gli obiettivi fondamentali in base ai quali vengono selezionati dal Comitato scientifico della Fondazione i progetti di ricerca: migliorare le cure di cui oggi disponiamo, per accrescere la qualità e la durata di vita dei malati; colpire alla radice il difetto che causa la fibrosi cistica, per trovare una cura risolutiva.

FFC/TFCF 3ª fase

Il progetto Task Force for Cystic Fibrosis ha come obiettivo principale lo sviluppo di nuovi correttori e potenziatori per F508del ed eventualmente per altre mutazioni FC. Il progetto, della durata prevista di tre anni e mezzo, è articolato in tre fasi: 1) Hit identification; 2) Hit to lead; 3) Lead optimization.

Finanziamento totale: 680.000 €
Adottabile per: 71.500 €
Durata del progetto: 18 mesi
Più dettagli

I risultati dei progetti di ricerca

Vedi tutti

In questa sezione puoi conoscere in breve i risultati dei progetti già conclusi finanziati dalla Fondazione, selezionandoli per campi d’indagine e anno. Informazioni più specifiche sui risultati di questi progetti, pubblicati in gran parte su riviste internazionali, si possono trovare anche nelle brochure delle Convention d’Autunno corrispondenti all’anno di conclusione dei singoli progetti, scaricabili alla voce di menù "Brochure seminari e convention".

Servizi alla ricerca

Vedi tutti

La Fondazione sostiene tre servizi di supporto alla rete di ricerca FFC: una struttura centralizzata dedicata all’utilizzo di modelli animali (CFaCore); un servizio dedicato alla preparazione e distribuzione di colture primarie di epitelio respiratorio (Servizio Colture Primarie); uno strumento di consultazione online che consente una rapida e dettagliata ricerca di tutti gli studi clinici in fibrosi cistica (CFDB).

CFaCore 5

CFaCore offre un insieme di competenze, servizi e infrastrutture che consentono ai ricercatori impegnati in progetti di ricerca finanziati da FFC di utilizzare modelli murini preclinici di FC per studi di tipo patogenetico e terapeutico.

Finanziamento totale: 170.000 €
Adottabile per: 109.500 €
Durata: 1 anno (02/2017 - 01/2018)
Più dettagli

Colture Primarie 4

Il Servizio mette a disposizione dei ricercatori che si occupano di Fibrosi Cistica una raccolta di colture cellulari primarie ottenute da epitelio bronchiale sia da pazienti FC sia da soggetti di controllo.

Finanziamento totale: 55.000 €
Adottabile per: 0 €
Durata: 1 anno (01/2017 - 12/2017)
Più dettagli

CFDB 5

Obiettivo specifico primario del progetto consiste nel classificare in un sistema ordinato e facilmente fruibile le revisioni sistematiche della letteratura scientifica sulla ricerca in FC.

Finanziamento totale: 18.000 €
Adottabile per: 18.000 €
Durata: 1anno (07/2016 - 06/2017)
Più dettagli

ILO- Industry Liaison Office

Servizio per favorire un collegamento tra gruppi di ricerca e industria farmaceutica, con lo scopo di facilitare il trasferimento all’industria dei risultati di ricerche FFC per lo sviluppo di nuove terapie.
Consulta il sito

CFDB - Cystic Fibrosis Data Base

Uno strumento di consultazione per ricercare tutti gli studi clinici in fibrosi cistica: quelli già conclusi, in corso o programmati, e le pubblicazioni derivate da questi studi. Il sito contiene anche schede riassuntive e di commento dei risultati ottenuti dagli studi già conclusi.
Consulta il sito

Istituti e laboratori